Componenti di un preventivo

Componenti di un preventivo

Elementi per fare un preventivo con programma della Medi srl di Vigasio

Per fare un preventivo

Il programma per fare i preventivi richiede la presenza di una serie di informazioni necessarie alla creazione e gestione di un preventivo. Essi consentono la gestione indipendente dei preventivi con la possibilità di essere integrato con il gestionale SUSI che è un software verticale dedicato agli installatori di materiale elettrico e termoidraulico.

I CLIENTI

Memorizzazione delle anagrafiche dei clienti a cui viene inviato il preventivo. Possono essere codificati in modo alfanumerico un numero illimitato di clienti.

PRODOTTI

Il data base dei prodotti con i quali si compongono le distinte e i prenventivi. Il database dei prodotti può essere importato da fogli excel e csv e da strutture standard come i prodotti certificati METEL.

TESTI

I testi vengono memorizzati nel database dei preventivi utilizzando comandi di grafica . I testi, per semplificare la ricerca sono suddivisibili in categorie.

DISTINTE

Le distinte, che si creano e si gestiscono tramite i il database dei preventivi prelevando i prodotti , i tipi di attività , possono essere illimitate , raggruppabili in categorie, copiabili, modificabil, stampabili in forma di catalogo per consentire consultazioni rapide. Ogni distinta viene valorizzata in base al tipo di cliente a cui viene proposta. Le distinte sono automaticamente aggiornate quando vengono aggiornati il listini dei prodotti.

CAPITOLI

Il programma dei preventivi prevede la gerarchia dei Capitoli, Articoli, Righe. Per ridurre i temppi di impostazione di un preventivo possono essere memorizzati i nomi ricorrenti di Capitoli ed Articoli che , in fase di creazione del preventivo, vengono inclusi in fase di impostazione.

GRUPPI

E’ la sezione in cui si stabiliscono , per ogni costruttore, i costi e i margini che si vogliono attribuire ad determinate categorie di clienti.

RIVALUTAZIONE PREZZI

Un preventivo, in qualsiasi momento può essere rivisto in termini di pressi unitari, quantità di materiali e di ore. Se ad un preventivo viene attribuita una categoria di cliente. ( vedi GRUPPI)

LE STAMPE DI GESTIONE DEL PREVENTIVO

  • -Fabbisogni per fase di lavorazione
  • -Il Margine sul del preventivo
  • -Analisi dei costi del preventivo
  • -Elenco dei fabbisogni per fase
  • -Elenco fabbisogni raggruppati per prodotto
  • -Dettaglio del preventivo per uso interno

LE STAMPE DI INVIO PREVENTIVO A CLIENTE

I fogli del preventivo riportano il logo della ditta I fogli iniziali sono dei frontespizi che si personalizzano e completano con la libreria dei testi I foglio della offerta riportano l’ elenco dei materiali i prezzi unitari i totali parziali per capitolo e i totali generali del preventivo. Sono previsti tre tracciati standard.
Login